L’agente sportivo

19,00

Valentina Porzia, nata a Bari il 27 Marzo 1987, si è laureata in Giurisprudenza nel 2012, presso l’Università degli Studi di Bari “A. Moro”. Ha svolto la pratica forense presso il distretto di Bari dell’Avvocatura dello Stato e, fra il 2003 e il 2009, è stato arbitro della Federazione Italiana Gioco Calcio. Nell’Aprile del 2013, spinta dalla voglia di congiungere passione per il calcio, studi e attitudini personali, ottiene dalla F.I.G.C. l’autorizzazione a esercitare la professione di Agente dei calciatori FIFA.

3 disponibili (ordinabile)

Descrizione

L’opera esprime, già dalle prime righe, l’attenzione e la passione dell’Autrice verso lo Sport, soprattutto nella sua dimensione giuridica e manageriale. Questo autentico interesse personale e scientifico è evidenziato dalla ricchezza dei richiami storici, da una parte, e normativi e giurisprudenziali, dall’altra, che si rinvengono nell’opera. Questi sentimenti, da soli, sarebbero già sufficienti a suscitare l’interesse del lettore. Ma in quest’opera è presente anche molto altro. La grande attenzione al diritto sportivo ed ai suoi specifici temi da parte degli operatori del diritto e dei soggetti che si occupano, in modo professionale o meno, delle attività connesse allo sport rappresenta un altro motivo molto importante a base della stesura di questo libro. Ma, invero, tale enorme attenzione di natura generale si concretizza, in modo peculiare, riguardo a temi più specifici. Fra questi, sicuramente, la figura dell’Agente sportivo, con particolare riferimento a quello operante nel calcio, assume un rilievo cospicuo, come sottolineato a più riprese dall’Autrice e illustrato con richiami di natura storica, economica e giuridica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’agente sportivo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 WooCommerce Floating Cart

No products in the cart.